Smoothie e centrifugati

Acai bowl

15 aprile 2018
acai bowl with real coconut bowl

È stato amore a prima vista. Non solo perchè le coconut bowls, con quel loro fascino esotico, sono bellissime ma soprattutto perchè sono un ottimo esempio di artigianato eco-friendly. I gusci delle noci di cocco scartati vengono infatti bruciati, aumentando così le emissioni di CO2 e metano nell’atmosfera. È importante cercare delle alternative alla plastica, scegliendo oggetti di uso quotidiano realizzati dagli scarti di elementi vegetali. Ogni ciotola è unica nelle sue dimensioni e venature, un piccolo pezzo di paradiso tropicale da sfoggiare in cucina! Io le ho acquistate sul sito dell’azienda Cononut Bowls dove si può scegliere tra tre differenti tipologie: originale totalmente liscia, naturale leggermente ruvida all’esterno, o con la parte interna laccata bianca. Ci sono inoltre cucchiai, forchette, bacchette in legno e un ricettario con tante idee da cui trarre ispirazione, anche salate!

L’acai bowl può essere una colazione energetica o una pausa pranzo fresca e leggera, perfetta per l’estate.

Ma di cosa si tratta?

L’açai è una bacca proveniente dalle palme dell’Amazzonia ricchissima di antociani per un’azione antiossidante, proteine, acidi grassi essenziali, fibre, vitamine e minerali. L’acido oleico invece contribuisce a constrastare il colesterolo cattivo (l’LDL) mentre l’acido linoleico aiuta a mantenere sane le membrane delle cellule. L’açai bowl viene considerata un superfood: nelle diete dimagranti sembrerebbe ridurre la sensazione di fame, favorire il drenaggio dei liquidi e lo smaltimento delle tossine, oltre ad aiutare la regolarità intestinale.

Come si prepara l’açai bowl?

In realtà non esiste una ricetta perfetta. Si può partire da una base ottenuta frullando mezza banana con qualche cucchiaio di latte vegetale, o in alternativa dello yogurt naturale non zuccherato o yogurt greco a cui aggiungere qualche cucchiaino di polvere di acai. Secondo step, il topping: fettine di banana o altra frutta fresca a piacere, scaglie di cocco, frutta secca, bacche di goji, ma anche fave di cacao, semi di chia, cioccolato fondente o cacao amaro. Insomma, potete utilizzare le combinazioni che più vi piacciono, variando di volta in volta.

L’acai si può acquistare su internet o nei negozi bio sia in polpa che in polvere, io per praticità utilizzo quello in polvere. In alternativa si possono utilizzare mirtilli, more o lamponi. La vostra bowl sarà comunque buonissima!

Ingredienti (per 1 bowl)

  • 250 g yogurt al naturale non zuccherato
  • 2 cucchiaini polvere di acai
  • 1 cucchiaino sciroppo d’acero (o zucchero di cocco)
  • 2 cucchiai fiocchi di cocco
  • 4 cucchiai granola
  • mirtilli freschi

Aggiungere due cucchiaini di acai allo yogurt, unire lo sciroppo d’acero e mescolare bene. Guarnire con i restanti ingredienti e… gustare!

acai bowl with real coconut bowl

Acai bowl

Ingredients (for 1 bowl)

  • 250 g unsweetened yogurt
  • 2 teaspoons acai powder
  • 1 teaspoon maple syrup (or coconut sugar)
  • 2 tablespoons coconut flakes
  • 4 tablespoons homemade granola
  • blueberries

Simply add one teaspoon of maple syrup and two teaspoons of acai powder to yogurt and mix well. Top with granola, coconut flakes, fresh blueberries and… enjoy!

Acai bowl ultima modifica: 2018-04-15T15:34:00+00:00 da Nomnom q.b.

You Might Also Like