Dolci

Biscotti digestive vegan

12 giugno 2014
biscotti digestive vegan

Chi non ha mai assaggiato i Digestive utilizzandoli magari come base per una cheesecake? Tipici della tradizione inglese, questi biscotti devono il loro nome a uno degli ingredienti, la soda che, in epoca vittoriana, si credeva aiutasse la digestione. In Inghilterra sono prevalentemente consumati col thè o caffè ma si accompagnano bene anche con i formaggi. Io, che non amo molto il dolce, li trovo assolutamente deliziosi! Ho provato varie ricette e alla fine sono arrivata alla mia versione vegan con l’aggiunta dello sciroppo d’acero: Canadian meets British!

Ingredienti (dosi per circa 18 biscotti di 8 cm di diametro)

  • 100 gr di farina integrale (io ho utilizzato quella di farro integrale)
  • 100 gr di farina di avena
  • 70 ml di olio di semi di mais
  • 50 gr di zucchero muscovado
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 3-4 cucchiai di latte di soia (o di riso)
  • 1-2 cucchiaini di sciroppo d’acero (opzionale)
  • un pizzico di sale

Setacciare le farine, aggiungere lo zucchero, il bicarbonato, lo sciroppo d’acero e un pizzico di sale. Unire all’impasto l’olio di semi e qualche cucchiaio di latte e formare una palla. Ricoprirla con una pellicola e lasciar riposare in frigorifero per circa 30 minuti. Stendere l’impasto tra due fogli di carta forno (o su un piano infarinato) ricavando con uno stampino dei dischi dello spessore di circa 4 mm. Cuocere in forno già caldo a 180° per circa 10-15 minuti.

Biscotti digestive vegan ultima modifica: 2014-06-12T12:21:44+00:00 da Nomnom q.b.

You Might Also Like