Secondi e contorni

Bocconcini di soia piccanti

11 novembre 2014
bocconcini di soia piccanti

“Curioso!” : questo il commento del mio compagno quando ha assaggiato questa sorta di spezzatino vegetale. In effetti, devo ammetterlo, inizialmente anch’io nutrivo qualche perplessità, non tanto per il sapore, che era ottimo, quanto per la consistenza. A prima vista infatti sembra un normalissimo ragù o spezzatino di carne bianca, la mente pertanto tende ad eleborare quel gusto in bocca (almeno per noi che qualche tempo fa mangiavamo carne). Poi il primo morso. Morbidissimo, quasi spugnoso. Ok detta così a nessuno verrà voglia di provarlo, lo so. Invece più lo mangi, più ti piace! Tra l’altro non è per nulla pesante e sazia parecchio. Devo quindi confermare quel “curioso”, anzi definirlo “curiosamente saporito”: già perchè più lo arricchite di sapori e spezie, più sarà gustoso! Si potrebbe anche chiamarlo “Spicettino”, (spice + spezzatino) vista la piccantezza! Adesso però ditemi, nome a parte, siete anche voi un po’ curiosi, vero? Daaai!

Ingredienti

  • 200 gr di bocconcini di soia
  • 1 cipolla tritata (o, in alternativa, del porro)
  • 2 peperoni gialli piccoli
  • 4-5 friggitelli
  • 300 gr passata di pomodoro
  • tabasco
  • basilico fresco
  • peperoncino

Versare i bocconcini di soia in acqua bollente e idratare per circa 10 minuti. Scolare e strizzare bene (seguire le istruzioni riportate sulla confezione). Tenere da parte. In una padella imbiondire la cipolla con un filo d’olio. Aggiungere i peperoni e i friggitelli tagliati a listelle e saltare per qualche minuto. Unire la passata di pomodoro, un po’ di tabasco, delle foglie di basilico fresco, un pizzico di peperoncino, sale e pepe q. b. Aggiungere quindi la soia precedentemente idratata e cuocere per 15-20 minuti. Se la salsa risultasse troppo asciutta – i bocconcini di soia assorbono molto i liquidi – aggiungere un po’ di acqua calda.

Questo è un piatto che può essere mangiato da solo, magari accompagnato con delle verdure, oppure come una sorta di ragù per condire la pasta.

Un’idea in più: se volete preparare un piatto unico, potete unire ai peperoni delle patate tagliate a cubetti, oppure, in alternativa, utilizzare delle verdure differenti come delle foglie di cavolo nero e dei broccoletti. In questo caso lasciate i broccoli e il cavolo leggermente croccanti per dare un maggiore contrasto (i bocconcini di soia infatti sono morbidissimi).

Spicy meatless stew

Ingredients

  • 200 g textured vegetable protein (soy nuggets)
  • 1 onion, chopped (or leek)
  • 2 small yellow peppers
  • 4-5 friggitelli peppers
  • 300 g tomato sauce
  • tabasco sauce
  • fresh basil
  • chili pepper

Rehydrate the soy chunks according to package instructions. Drain and gently squeeze all the water out. Set aside.
In a large pan, sauté the onion with 2 tablespoons of olive oil, until slightly golden. Add yellow and friggitelli peppers, cutter into stripes, and continue cooking for a few minutes. Add tomato sauce, a few drops of tabasco pepper sauce, fresh basil leaves, a pinch of red pepper, salt and pepper qs. Don’t overcook your veggies! When vegetables are still crunchy, add the soy nuggets and cook for 15-20 minutes. Add a little hot water if the sauce is too dry.

A tip: you can use any vegetables of your choice, such as leaves of organic kale or broccoli. In this case let them get a little crispy, to have a great texture contrast!

Bocconcini di soia piccanti ultima modifica: 2014-11-11T09:40:43+00:00 da Nomnom q.b.

You Might Also Like