Dolci

Crostata di fragole vegan

29 aprile 2015
crostata vegan di fragole

Le fragole non sono solo buonissime, ma attivano il metabolismo, proteggono i denti, contrastano la cellulite, l’ipertensione e l’invecchiamento; sono preziose per la bellezza poichè idratano le cellule dell’organismo grazie all’elevata percentuale di acqua in esse contenuta, ben il 90%! In cucina è pertanto importante tener conto di questo aspetto per evitare di trovarci, ad esempio, con un dolce eccessivamente bagnato. Qui vi presento la ricetta per una crostata di fragole vegan da fare e mangiare, perfetta quindi se la preparate e consumate in giornata (per una festa, se siete numerosi in famiglia o se avete ospiti). Seguite questo mio consiglio se non volete avere il giorno dopo una torta molle, quello che è successo a me… in due infatti facciamo un po’ fatica a finirla in un giorno, e le fragole fresche – nonostante ci sia una base di marmellata a fare da materasso tra la frutta e la crosta – durante la cottura rilasciano comunque un po’ di liquido che nel momento del taglio andrà inevitabilmente a bagnare la base. Consumandola subito non c’è nessun problema, tuttavia se pensate vi possa durare un paio di giorni, il mio consiglio è di usare solo la marmellata oppure di saltare le fragole in padella  per qualche minuto in modo da farle caramellare e renderle così meno acquose.

Ingredienti

  • 250 gr di fragole fresche
  • 1 cucchiaino di sciroppo d’acero
  • 1 cucchiaino di limone
  • 300 gr di farina (200 gr farina tipo2 + 100 gr farina di farro integrale)
  • un pizzico di sale
  • 2 cucchiaini di lievito
  • 90 gr di zucchero di canna integrale
  • 125 gr di margarina vegetale
  • 2-3 cucchiai di acqua q.b.
  • marmellata di fragole

Lavare le fragole, asciugarle e tagliarle a pezzettini. Versarle in una ciotola con il succo di limone, lo sciroppo d’acero e lasciar macerare. Setacciare le farine, aggiungere un pizzico di sale, lo zucchero e il lievito. Unire la margarina vegetale e iniziare ad impastare, aggiungendo un paio di cucchiai d’acqua per amalgamare bene gli ingredienti. Formare una palla e avvolgerla nella pellicola, lasciandola riposare in frigorifero per circa 1 ora. Trascorso questo tempo, stendere una parte dell’impasto e foderare la tortiera precedentemente oliata e infarinata. Rifilare i bordi e farcire con la marmellata. Aggiungere le fragole fresche e con la pasta rimasta preparare le striscioline per formare la griglia. Cuocere in forno già caldo a 180° per circa 25-30 minuti.

Vegan Strawberry Tart

This strawberry tart is so delicious that you would never guess it is vegan! Just a tip**: add strawberries in a nonstick pan and sauté for 8-10 minutes with maple syrup and lemon juice, this will help you to maintain a crispy crust the day after!

Ingredients

  • 250 g fresh strawberries
  • 1 teaspoon maple syrup
  • 1 teaspoon lemon juice
  • 300 g flour (200 g flour type2 + 100 g wholegrain spelt flour)
  • a pinch of salt
  • 2 teaspoons baking powder
  • 90 g raw cane sugar
  • 125 g vegan margarine
  • 2-3 tablespoons water qs
  • strawberry jam

Wash, dry and cut the strawberries into small pieces. Pour into a bowl with lemon juice, maple syrup and leave to marinate. Sift flour, baking powder, then add sugar and a pinch of salt. Add vegan margarine and water gradually until an homogeneous texture is achieved. Wrap dough in plastic wrap and chill at least 1 hour before using. Roll out the dough and place it in a lightly greased baking pan. Prick the base of the pastry with a fork and fill with strawberry jam. Add fresh strawberries**. Shape the remaining dough into strips and lay them on top as a grid. Preheat oven to 180° C and bake for 25-30 minutes.

Crostata di fragole vegan ultima modifica: 2015-04-29T11:31:00+00:00 da Nomnom q.b.

You Might Also Like