Dolci

Crostatina di castagne con fichi

18 settembre 2014
Crostatina vegan di castagne e fichi

Preparatevi ad una vera e propria bomba calorica, da usare, come dice mia mamma, con parsimonia: una crostatina di castagne e fichi con copertura al caramello! Per una versione più light consiglio di omettere il caramello, che, a dire la verità, ho utilizzato più che altro per una questione puramente estetica: la base di farina di castagne ha fatto sorgere nella mia mente un’immagine molto bucolica, stile campeggio, dove una fettina di fico fresco giace sotto ad una sorta di tenda. Ecco quindi spiegata la costruzione col caramello… beh, ognuno ha i suoi problemi, no?!!

Due consigli: primo, se usate fichi belli maturi non ci sarà bisogno di zuccherare molto, sfruttate la naturale dolcezza del frutto per un gusto più autentico e sano; secondo, usare solo la farina di castagne renderebbe l’impasto troppo friabile e in cottura si potrebbero creare delle crepe (testato!), pertanto è preferibile mescolarla con della farina integrale per ottenere una maggiore consistenza.

Ingredienti

Crostatina di castagne (dosi per 4 crostatine)

  • 100 gr di farina di castagne
  • 50 gr di farina integrale
  • 50 gr di zucchero integrale di canna
  • 1 cucchiaino di lievito vegan
  • 1 sostituto per uovo (1 cucchiaio di semi di lino macinati mescolato a 3 cucchiai d’acqua)
  • un pizzico di sale
  • 40 ml di olio di semi di mais
  • Acqua q.b.
  • Cioccolato fondente in scaglie

Marmellata di fichi

  • 6 fichi grandi
  • 1 cucchiaio di sciroppo d’acero
  • Mezzo limone

Per guarnire (opzionale)

  • Caramello

Scegliere dei fichi ben maturi, sbucciarli delicatamente senza lavarli e depositarli in una pentola antiaderente. Aggiungere un cucchiaio di sciroppo d’acero e il succo di mezzo limone. Mettere la pentola sul fuoco e portare a bollore a fiamma bassa. Cuocere per circa 15-20 minuti mescolando di tanto in tanto, finchè i fichi non si saranno spappolati. Lasciar raffreddare.

In una terrina setacciare le farine con il lievito, unire lo zucchero di canna, l’olio, i semi di lino sciolti e iniziare ad impastare. Aggiungere piano piano un po’ d’acqua fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Avvolgerlo nella pellicola e far riposare in frigorifero per circa 1 ora. Preriscaldare il forno a 180°. Stendere la pasta con un mattarello e foderare le formine (leggermente oliate e infarinate), bucherellando la base con una forchetta. Aggiungere la marmellata di fichi e infornare per circa 20 minuti. Una volta estratte dal forno cospargere la superficie con del cioccolato fondente in scaglie e lasciar raffreddare. Prima di servire guarnire con un pezzettino di fico fresco; a piacere, completare con del caramello.

Chestnut and fig tart

Ingredients

FOR THE CRUST

  • 100 g chestnut
  • 50 g whole wheat flour
  • 50 g organic raw cane sugar
  • 1 teaspoon baking powder
  • 1 tablespoon of ground flax seeds mixed with 3 tablespoons of water
  • a pinch of salt
  • 40 ml corn (or sunflower) oil
  • water qs

FOR THE FILLING

  • 6 large figs
  • 1 tablespoon maple syrup
  • 1⁄2 lemon
  • dark chocolate flakes

Choose ripe figs, gently peel without washing and put them in a saucepan. Add a tablespoon of maple syrup and the juice of half a lemon. Put it on heat and bring it to a low boil. Simmer for about 15-20 minutes, stirring occasionally, until the figs are mushy. Allow to cool. In a large bowl, sift together flour with baking powder. Add brown sugar, oil, flaxseeds (first, combine the flaxseeds with 3 spoon of water) and mix well. Add water until you get a smooth and homogeneous dough. Wrap the dough in plastic wrap and let rest in the refrigerator for at least 1 hour. Preheat oven to 180° C. Roll the dough around a rolling pin for easy moving, and unroll over the tart mold (lightly oiled and floured), and prick the base all over with a fork.

Add the fig jam and bake for about 20 minutes. Remove from oven, sprinkle with dark chocolate flakes and allow to cool. Before serving, garnish with a fresh fig and pieces of caramel.

A tip: you don’t need sugar if you’re using ripe figs, the natural sweetness of the fruit is enough.

Crostatina di castagne con fichi ultima modifica: 2014-09-18T11:51:26+00:00 da Nomnom q.b.

You Might Also Like