Secondi e contorni

Peperoni ripieni di quinoa

16 settembre 2015
peperoni ripieni di quinoa

La quinoa viene spesso erroneamente considerata un cereale, in realtà però, non appartiene alla famiglia delle graminacee ed essendo priva di glutine è un alimento adatto anche ai celiaci. È particolarmente versatile in cucina e può essere utilizzata per preparare zuppe, minestre, polpette ma anche dolci o crackers. Se tostate i semi di quinoa per qualche minuto prima di bollirli, il loro sapore sarà ancora più intenso! La quinoa è ricca di proprietà nutrizionali: contiene fibre, vitamine e minerali, come fosforo, magnesio, ferro e zinco, è altamente digeribile e con poche calorie. L’elevato contenuto proteico, la rende una valida alternativa agli alimenti di origine animale. Nella sua composizione sono presenti due aminoacidi essenziali molto importanti: lisina e metionina; quest’ultimo aiuta il metabolismo dell’insulina. La quinoa è un alimento molto energizzante e nutriente: 100 grammi apportano circa 350 calorie. Per questi motivi se ne consiglia il consumo soprattutto a bambini, donne in gravidanza, sportivi e convalescenti. Nella ricetta che vi propongo ho utilizzato la quinoa come ripieno per dei peperoni, ma potete usare, in alternativa, anche altre verdure, come zucchine o melanzane: un piatto sano, senza glutine, buono sia mangiato al momento che riscaldato!

Ingredienti

  • 150 gr di quinoa
  • 8 peperoni misti piccoli
  • 100 gr di zucca
  • 1 carota
  • sedano
  • porro
  • basilico fresco
  • semi di coriandolo
  • pepe di Sichuan
  • olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe

Sciacquare bene la quinoa in abbondante acqua corrente. Portare l’acqua ad ebollizione (300 ml di acqua per 150 gr di quinoa) e cuocervi la quinoa per circa 12-15 minuti – seguite in ogni caso le istruzioni riportate sulla confezione. Scolare e tenere da parte. Lavare i peperoni, tagliare la calotta ed eliminare i semi e i filamenti interni. Riporli su una pirofila con un filo d’olio, un goccio d’acqua e uno spicchio d’aglio. Cuocerli in forno coperti con della carta stagnola per circa 20 minuti a 180°. Nel frattempo, in una padella aggiungere un po’ di olio e soffriggere leggermente il porro con il sedano e la carota. Aggiungere i semi di coriandolo e il pepe di Sichuan pestati in un mortaio. Unire la zucca tagliata a cubetti e proseguire la cottura per circa 10 minuti. Regolare di sale e pepe. Versare in una ciotola amalgamando il tutto con la quinoa precedentemente cotta e aggiungere qualche foglia di basilico spezzettata. Estrarre i peperoni dal forno, riempirli con il composto di quinoa e zucca e continuare la cottura per altri 15-20 minuti circa facendo attenzione che le calotte non brucino (nel caso coprire con un foglio di alluminio).

peperoni

Quinoa stuffed peppers

Healthy, gluten-free and vegan! A colorful recipe with an mazing smell! If you don’t like peppers, you can stuff other vegetables, such as zucchini or aubergine, they work well all the same.

Ingredients

  • 150 g quinoa
  • 8 small peppers (yellow, green and red)
  • 100 g pumpkin
  • 1 carrot
  • celery
  • leek
  • fresh basil leaves
  • coriander seeds
  • Sichuan pepper
  • xtra virgin olive oil
  • salt and pepper

Preheat the oven to 180° C. Rinse quinoa under running water and cook it according to the package directions. Drain, set aside and prepare the following. Wash the peppers, cut the cap keeping them aside, and remove the seeds and filaments. Place on a baking dish with a little olive oil, a little water and a clove of garlic, and bake in the oven, covered, for 20-30 minutes. In a large pan, drizzled with olive oil, sauté the leek with carrot and celery. Add coriander seeds and Sichuan pepper (crushed in a mortar). Combine the pumpkin, cut into cubes, and cook for about 10 minutes. Season with salt and pepper. Pour all ingredients into a large bowl and add a few leaves of chopped basil. Remove the peppers from the oven and fill them with the quinoa and pumpkin mix. Continue to bake for 15-20 minutes, covered.

 

Peperoni ripieni di quinoa ultima modifica: 2015-09-16T10:52:41+00:00 da Nomnom q.b.

You Might Also Like