Dolci

Cantucci vegan ai pistacchi

12 marzo 2015
cantucci vegan

Non sono mai stata una grande amante dei biscotti, anche se la mia famiglia, fidanzato compreso, ne sono eccellenti divoratori! Negli ultimi anni però, complice forse la vecchiaia che avanza, il gene del biscotto si è risvegliato e, anche se non ne consumo quantità industriali, ho imparato ad apprezzarli, soprattutto quelli fatti in casa. Perchè non allora provare una ricetta per dei cantucci vegan? Non amando particolarmente le mandorle, ho preferito sostituirle con del cioccolato fondente e dei pistacchi. Con queste dosi si ottengono circa 12 biscotti, così se li volete provare non dovete star lì a dimezzare gli ingredienti, che sono già stati calcolati per la prova assaggio. Ovviamente la fine ideale del cantuccio è tuffato in un buon bicchiere di vino… ed essendo veneta non posso che consigliarvi di provarli insieme ad un Recioto di Soave , un vino docg prodotto nel territorio collinare della provincia di Verona. Recioto deriva dal dialetto recia che è la parte alta del grappolo, quella più nutrita e meglio esposta all’insolazione. Se non riuscite a trovarlo organizzatevi per una gita nel veronese e fatene scorta… ne vale sicuramente la pena!

Ingredienti

  • 100 gr di farina tipo 2
  • ½ cucchiaino di lievito vegan
  • 1 punta di cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 1 pizzico di curcuma
  • 1 pizzico di vaniglia bourbon in polvere
  • 30 gr di zucchero di canna Demerara
  • cioccolato fondente in scaglie q.b.
  • pistacchi sgusciati e non salati q.b.
  • 40 ml di latte di avena
  • 30 ml di olio di semi di vinaccioli
  • 2 cucchiai d’acqua

Tritare grossolanamente il cioccolato fondente e i pistacchi. In un’ampia ciotola setacciare gli ingredienti secchi: farina, amido, bicarbonato, lievito, vaniglia e curcuma. Aggiungere i pistacchi e le scaglie di cioccolato. Separatamente mescolare il latte con l’olio, l’acqua e lo zucchero. Unirli agli ingredienti secchi mescolando delicatamente fino ad ottenere un impasto leggermente appiccicoso. Trasferire l’impasto su una griglia ricoperta con un tappetino di silpat e con una spatola formare un filoncino largo circa 7-8 cm e spesso 1,5-2 cm. Cuocere in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti o fino a quando non risultino leggermente dorati. Estrarre dal forno e lasciar raffreddare completamente. Riscaldare il forno a 150° e cuocere nuovamente i cantucci per 10 minuti, girando l’impasto a metà cottura. Lasciar raffreddare completamente, trasferire il dolce su un tagliere e tagliare delle fette spesse circa 1 cm.

Se volete dei biscotti più croccanti – questi risultano croccanti fuori e morbidi dentro – tagliateli prima di infornarli a 150° e prolungate la cottura per qualche minuto in più.
In alternativa ai pistacchi potete utilizzare delle mandorle.

Vegan pistachios cantucci

The word biscuits comes from the Latin word ‘twice baked’. In Italy they are called Cantucci and it’s a typical recipe from Tuscany. We usually serve them with a glass of sweet wine, called Vin Santo or Vino Santo (holy wine).

Ingredients

  • 100 g flour type 2
  • ½ teaspoon baking powder
  • 1 pinch baking soda
  • 1 tablespoon corn starch
  • 1 pinch of turmeric
  • 1 pinch of bourbon vanilla powder
  • 30 g Demerara sugar
  • dark chocolate qs
  • unsalted pistachio qs
  • 40 ml oat milk
  • 30 ml grapeseed oil
  • 2 tablespoons water

Coarsely chop the chocolate and pistachios.
In a large bowl, sift together the dry ingredients: flour, starch, baking soda, baking powder, vanilla and turmeric. Add the pistachios and chocolate chips. In a separate bowl, mix the milk with oil, water and sugar. Pour wet ingredients into dry and gently stir until dough is slightly sticky.
Place the dough in a baking pan lined with parchment paper (or use a Silpat mat).
Shape the dough into long and narrow strips. Bake in a pre-heated oven at 180° C for about 20 minutes or until it is lightly golden. Remove from oven and allow to cool.
Heat the oven to 150° C and bake again for other 10 minutes, turning dough over halfway through cooking. Allow to cool completely. Transfer to a cutting board and cut into 1 inch slices.

A tip: these cookies are crispy outside and soft inside. Cut before baking at 150° C, to make them extra crispy. If you prefer them, you can use almonds instead of pistachios.

Cantucci vegan ai pistacchi ultima modifica: 2015-03-12T09:40:06+00:00 da Nomnom q.b.

You Might Also Like