Secondi e contorni

“Melanzeroni”: melanzane ripiene ai peperoni

14 aprile 2014
melanzane ripiene

Le verdure ripiene sono un’ottima soluzione “svuotafrigo”. Potete scavarle e riempirle con la stessa polpa dopo averla insaporita in padella con l’aggiunta di qualche spezia. Arricchirle con couscous, sorgo o altri cereali a piacere. Per una versione vegetariana utilizzare Parmigiano o mozzarella, oppure del tofu sbriciolato se preferite una versione vegana. In questo caso mi sono ispirata ad una ricetta greca, mixando due tra i miei ortaggi preferiti: un piatto semplice ma dai sapori decisi, un po’ come tutta la cucina di questo Paese. Se trovate il peperone un po’ difficile da digerire, potete passarlo nel forno con il grill fino a quando si sarà bruciacchiato bene su tutti i lati. Lasciatelo sudare in una terrina coperta con pellicola trasparente per una decina di minuti, quindi eliminate la pelle, i semi e i filamenti. Tagliatelo a tocchetti e aggiungetelo alla polpa delle melanzane.

Un consiglio: se vi avanza della salsa potete utilizzarla come condimento per delle favolose bruschette!

Ingredienti per 4 persone

  • 4 melanzane lunghe
  • 2 picchi d’aglio
  • 1 peperone rosso (o verde)
  • 400 gr di passata di pomodoro (in alternativa potete anche usare dei pomodorini freschi)
  • olio extravergine d’oliva
  • origano, timo e basilico fresco
  • sale e pepe

Tagliare le melanzane a metà, scavare la polpa e tagliarla grossolanamente. In una padella scaldare un po’ d’olio con l’aglio e saltare il peperone tagliato precedentemente a cubetti per circa 5 minuti quindi aggiungere la polpa delle melanzane e la passata di pomodoro. Insaporire con l’origano, il timo e regolare di sale e pepe. Se vi piace potete anche aggiungere un pizzico di peperoncino. Cuocere finchè la salsa non si sarà leggermente addensata. Posizionare le melanzane su una teglia leggermente unta e riempirle con la salsa così ottenuta. Aggiungere sul fondo della teglia un po’ di acqua bollente, ricoprire le melanzane con della carta stagnola e cuocere in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti (verificate comunque la cottura dopo 20 minuti e regolatevi di conseguenza). A cottura ultimata aggiungere qualche foglia di basilico fresco e servire.

“Melanzeroni”: melanzane ripiene ai peperoni ultima modifica: 2014-04-14T11:11:09+00:00 da Nomnom q.b.

You Might Also Like